COME NASCE LA BS&O

Quando nell’agosto 2015, Diego Brunelli – con alcuni amici – dava vita ad un nuovo soggetto musicale non poteva immaginare che in pochi mesi il contenuto numero iniziale di coristi e musicisti si sarebbe quasi triplicato, con l’arrivo, tra l’altro, di splendide voci soliste e di musicisti raffinati.

Con siffatta compagine a disposizione, che a meno di 3 mesi dalla fondazione, già affrontava teatri come il “Verdi” di Padova o il “Comunale di Vicenza” ottenendo fin da subito applausi e consensi, è stata una conseguenza naturale quella di impiegarla al meglio, con l’inserimento in repertorio di pezzi particolarmente impegnativi, in grado di valorizzare le voci soliste e di enfatizzare l’apporto importante dell’orchestra.

La BlueSingers & Orchestra è composta attualmente, a pieno organico, da un coro di 50 elementi e da una ventina di strumenti: una vera e propria orchestra, fatta di valenti musicisti; e questo connubio ha permesso al Direttore Brunelli di eseguire un repertorio innovativo, repertorio che è stato ben recepito dagli ascoltatori, per il giusto mix dei vari stili musicali che comporta, in grado di soddisfare anche i palati più raffinati ed esigenti. Si tratta infatti di una carrellata che attraversa varie epoche e vari generi musicali, riuscendo a conciliare, in un sapiente e coinvolgente crescendo, melodie capaci di toccare la sensibilità di più generazioni,

nel percorso musicale che abbiamo denominato “dal Gospel all’Opera Rock“.

L’attuale stagione di concerti ha come denominatore comune lo slogan “… e la musica si fa emozione!” proprio in sintonia con quanto Coro e Orchestra intendono tramettere al pubblico con le proprie esibizioni, supportati come sono anche da un ventaglio di splendide voci soliste.

La “BS&O”, come ama chiamarla il presidente dell’associazione, Alberto Strobbe, ha come scopo principale quello di fare musica, e la qualità del repertorio, delle voci e  dell’orchestrazione lo stanno a dimostrare: ma a questo unisce anche l’ aspetto sociale, quello cioè di esibirsi per Associazioni di Volontariato che vogliano fare un po’ di cassa per i loro fini benefici; e l’intero Gruppo si presta a ciò ben volentieri, orgoglioso di poter unire la propria passione ad atti di concreta solidarietà.